pres4cription4 tramadol 50mg drug hydrochloride tramadol buy tramadol, what does a tramadol look like, 6fhFeT, viagra for women, ulf ; Vn9bFN, viagra and eating a meal; xanax without a prescription; tramadol pain receptors; NHKkguO; viagra boost as viagra, EHhCAG; VCbsO, time of day to take viagra, viagra, valium viagra interaction, viagra art; Csi1UGo, w7eZ; buy cialis; JLzDDI8, z2vHfj, cialis mexico LoDLSGC; viagra samples WtNnl, u2G5L, online pharmacy prescription drug viagra, k8RtdfEA
 菲律宾sunbet官网_进入申慱sunbet官网_菲律宾申慱sunbet最新登陆


Mercoledì 5 Dicembre, 2007
polpettine di Natale, tortellini nudi? come chiamarli?

dsc03452.jpg

sono 286, appena fatti e rigorosamente “abbattuti” per essere poi cotti e serviti sabato pomeriggio (è una sorpresa, nel prossimo post i dettagli). Il problema è che non so che nome dare a queste piccole polpette fatte con gli ingredienti classici del ripieno dei tortellini bolognesi: 1000 g di  lombo di maiale, 1000 g di polpa di manzo, 1000 g di mortadella, 250 g di parmigiano, 5 uova, noce moscata e sale. Poi le cuocerò in forno e le servirò in un cucchiaio da FINGER con una spolverata di pistacchi tostati e tritati (omaggio alla mortadella) su una goccia di purè di patate all’olio e liquirizia. Il gusto è buono e intrigante, ma il nome????

Aiutatemiiiiii


Puoi seguire i commenti a questa notizia attraverso RSS 2.0 feed.
Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.



12 commenti per “ polpettine di Natale, tortellini nudi? come chiamarli? ”

  1. camilla ha scritto il Giovedì 6 Dicembre, 2007 alle 3:12 pm :



    ummhhhh?!?!
    Polpe-lline di Natale?!
    =D

    io ci metto anche i chiodi di garofano nel ripieno dei tortellini…la ricetta me l’ha insegnata una vecchia zia di Modena, ormai 10 anni fa. Questo Natale li farò con un po’ di malinconia, la zia se n’è andata un mesetto fa…
    grazie zia Carla per le tue ricette e i tuoi consigli.

  2. cuoca ha scritto il Giovedì 6 Dicembre, 2007 alle 4:22 pm :



    polpe-lline (o polpe-llini) è bellissimo, mi sa proprio che lo userò sabato sera con una variante. Cuocere nel brodo (invece che in forno) aromatizzato ai chiodi di garofano in omaggio a zia Carla. Vuoi il copy right?
    Grazie, sempre carina con i commenti

  3. hipert ha scritto il Giovedì 6 Dicembre, 2007 alle 4:24 pm :



    Rissoline (ho italianizzato un concetto inglese, che, una volta tanto, rende merito.

    Buonasera.

  4. eva ha scritto il Giovedì 6 Dicembre, 2007 alle 5:33 pm :



    che ne dici di bon bon o praline?

  5. vivla ha scritto il Giovedì 6 Dicembre, 2007 alle 5:43 pm :



    Rissoline mi piace, molto colto Hipert come sempre; bon bon e pralina c’avevo pensato ma sembra zuccheroso e il socio me l’ha bocciato! Altro?

  6. giozalon ha scritto il Giovedì 6 Dicembre, 2007 alle 6:14 pm :



    palle di natale?

  7. camilla ha scritto il Venerdì 7 Dicembre, 2007 alle 8:26 am :



    che dire?!
    sono commossa!
    Ti cedo i diritti volentieri! =D
    Sarò lì con voi sabato sera…col pensiero.
    Devo ritrovare una ricetta della mia nonna paterna siciliana (anche lei ormai da un bel po’ veleggia in altri lidi!) dove si parla di palline di riso in brodo…bè io l’ho fatta un po’ semplice, ma ricordo che fosse molto intrigante…anche nel nome.
    Ti farò sapere.

  8. Daniele ha scritto il Venerdì 7 Dicembre, 2007 alle 4:52 pm :



    Nudellini?

  9. carlo ha scritto il Martedì 11 Dicembre, 2007 alle 2:35 pm :



    Ciao Viviana, so che arrivo in ritardo, ma mi divertiva il naming, che è una delle mie attività di global designer e di ahimè gastronomo, ma chi me l’ha fatto fare, comunque bando alle chiacchiere e direi no-tortelli.
    Un saluto e ancora grazie per la disponibilità
    Carlo

  10. cuoca ha scritto il Mercoledì 12 Dicembre, 2007 alle 10:32 am :



    non è mai troppo tardi Carlo, grazie. no-tortelli è molto d’effetto e visto che il finger è piaciuto e lo riproporrò sicuramente userò il tuo suggerimento per le cene più trendy, per tirarmela un po’ insomma approfittando di queste conoscenze colte!!!
    A presto.
    V.

  11. carlo ha scritto il Mercoledì 12 Dicembre, 2007 alle 11:47 am :



    Ok mi fa piacere prova anche con Tortelli-no!, con tanto di punto esclamativo.
    Conoscenze colte mi sa tanto di presa in giro…un saluto affettuoso.
    Giusto per gradire, immagina che il secondo evento di Cooking Division sarà di Finger food, io propongo la cena seduti e con tanto di servizio e loro mi richiedono i F.F. ti chiamo per consigli, help help help.
    Saluti
    Carlo

  12. a domicilio ha scritto il Martedì 22 Gennaio, 2008 alle 11:50 am :



    balle!



Lascia una risposta

Devi accedere per inserire un commento.