pres4cription4 tramadol 50mg drug hydrochloride tramadol buy tramadol, what does a tramadol look like, 6fhFeT, viagra for women, ulf ; Vn9bFN, viagra and eating a meal; xanax without a prescription; tramadol pain receptors; NHKkguO; viagra boost as viagra, EHhCAG; VCbsO, time of day to take viagra, viagra, valium viagra interaction, viagra art; Csi1UGo, w7eZ; buy cialis; JLzDDI8, z2vHfj, cialis mexico LoDLSGC; viagra samples WtNnl, u2G5L, online pharmacy prescription drug viagra, k8RtdfEA


Venerdì 15 Aprile, 2011
Colazione da…

Una colazione da re, un pranzo da poveri, una cena da mendicanti… pare sia il segreto per una forma perfetta. E qualcosa mi dice che una simile disciplina potesse essere la regola quotidiana della signorina Holly Golightly (la traduzione letterale del cognome potrebbe essere “andare lievemente, con soave leggerezza”?!). Del resto nella pellicola la si vede sbocconcellare di gusto, seppur distratta e sospirosa davanti alle vetrine di Tiffany, croissant burroso e bicchierone di caffellatte, poi il nulla fino al giorno dopo (se non le numerose olive del Martini, ma questa è un’altra storia…).

Detto ciò (sì forse come premessa, è un po’ troppo romanticamente evocativa ma è impossibile rinunciarvi come è irrinunciabile per una volta calarsi nei panni, o meglio, nella “petite robe noire” della filiforme fanciulla) parliamo di colazione. Lo facciamo a Piattoforte, nella puntata di giovedì 15 aprile, dove indaghiamo con occhio da foodies le multiformi strade da percorrere per il primo pasto della giornata: colazione al bar, con l’intoccabile binomio “cappuccio e brioche”; colazione in casa con il sacrosanto terzetto “pane burro e marmellata”; colazione dal fornaio dove oltre a gustare dolcezze lievitate e fragranti, può capitare di mettere letteralmente le mani in pasta e trovarsi ad attorcigliare la propria treccia al burro, colazione domenicale in tutto relax infine con “selfmade” brunch in casa o nel lusso di un grande albergo.   E poi? quali altre vie esistono per la colazione? Suggerimenti, idee, indirizzi da non perdere?


Puoi seguire i commenti a questa notizia attraverso RSS 2.0 feed.
Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.





Lascia una risposta

Devi accedere per inserire un commento.