pres4cription4 tramadol 50mg drug hydrochloride tramadol buy tramadol, what does a tramadol look like, 6fhFeT, viagra for women, ulf ; Vn9bFN, viagra and eating a meal; xanax without a prescription; tramadol pain receptors; NHKkguO; viagra boost as viagra, EHhCAG; VCbsO, time of day to take viagra, viagra, valium viagra interaction, viagra art; Csi1UGo, w7eZ; buy cialis; JLzDDI8, z2vHfj, cialis mexico LoDLSGC; viagra samples WtNnl, u2G5L, online pharmacy prescription drug viagra, k8RtdfEA


Giovedì 8 Aprile, 2010
chef (donne) che ce la fanno

Qualche settimana fa, leggevo, sorridendo, dell’”uscita” dello chef Davide Oldani a proposito delle donne in  cucina. Ce ne sono poche perché “non ce la fanno”, diceva più meno così, le padelle sono pesanti, ci vuole coraggio, è un mestiere troppo duro per loro, e io sorridevo. Sorridevo perché nel frattempo io ne stavo conoscendo ben 7 (numero perfetto, no?) e mi preparavo alla settimana più importante della mia vita in cucina (televisiva) a rendere omaggio proprio a loro, al loro lavoro, al loro coraggio e al concretissimo dato di fatto che sì, le donne chef ce la fanno. In questi giorni sulla RSI ai Cucinatori vanno in onda le puntate sulle 7 chef  europee in questione, dove propongo piatti e sapori ispirati alle loro cucine e alle loro diversissime personalità; contemporaneamente sul blog della trasmissione è possibile leggere il mio diario di viaggio (scritto mentre le incontravo e mi appassionavo sempre di più alle loro vite e al bellissimo mestiere che hanno scelto) e vedere i bellissimi filmati dedicati a ognuna di loro. Da domenica prossima poi partirà la rassegna gastronomica San Pellegrino Sapori Ticino che vedrà alternarsi le sette magnifiche in altrettanti ristoranti del Cantone, un modo per vederle all’opera e capire di che cosa stiamo parlando, per arrivare infine alla conclusione che LA CUCINA DELLE DONNE ESISTE (E STA BENE).


Puoi seguire i commenti a questa notizia attraverso RSS 2.0 feed.
Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito.



2 commenti per “ chef (donne) che ce la fanno ”

  1. Squaquerello ha scritto il Giovedì 8 Aprile, 2010 alle 12:38 pm :



    Ovviamente non ho perduto le prime tre puntate e confermo il giudizio estremamente positivo espresso in passato, pregustando le due rimanenti. Il programma, televisivamente parlando, è davvero una delizia(culinariamente - non avendo avuto modo d’assaggiare - mi fido) e pertanto invito tutti coloro che ne avranno la possibilità a sintonizzarsi sulla RSI quest’oggi e domani alle 17.10, od eventualmente a visionare le registrazioni dell’intera settimana sull’efficientissimo sito della stessa emittente.

    P.S. Riallacciandomi alla trasmissione di ieri, che ne diresti di proporre la ricetta dell’Orsobuco ? *__*

  2. vivla ha scritto il Giovedì 8 Aprile, 2010 alle 5:13 pm :



    L’ORSOBUCO, siiiiiiii. Appena mi accaparro un esemplare tenero e simpatico ci provo!!!
    Grazie mille per i complimenti che, come fai notare tu e io tengo a sottolineare in triplo rosso, non vanno solo a me ma a tutta la squadra magnifica ed EFFICIENTISSIMA dei Cucinatori. Domani puntata da non perdere, viaggio esotico e appassionato in Asia e dintorni, restando in Svizzera.
    A presto
    V.



Lascia una risposta

Devi accedere per inserire un commento.