pres4cription4 tramadol 50mg drug hydrochloride tramadol buy tramadol, what does a tramadol look like, 6fhFeT, viagra for women, ulf ; Vn9bFN, viagra and eating a meal; xanax without a prescription; tramadol pain receptors; NHKkguO; viagra boost as viagra, EHhCAG; VCbsO, time of day to take viagra, viagra, valium viagra interaction, viagra art; Csi1UGo, w7eZ; buy cialis; JLzDDI8, z2vHfj, cialis mexico LoDLSGC; viagra samples WtNnl, u2G5L, online pharmacy prescription drug viagra, k8RtdfEA

Archivio per la categoria: 'in vetrina'


dire fare viaggiare tornare e… finalmente cucinare!

Venerdì, Marzo 13th, 2015

57 giorni, 8 mila miglia e 15 stati attraversati, 2 oceani e un golfo, innumerevoli piatti assaggiati, circa 4000 foto scattate, 27 tra libri e riviste di cucina acquistati, una giostra infinita di sapori nuovi (e talvolta strani), trascritti immediatamente su un quadernetto marrone (adesso invaso di macchie) che non vede l’ora di essere utilizzato…

.

Questo è stato il mio viaggio alla scoperta dell’autentico “american food”, un cibo americano ricco di sorprese e diversità, a dispetto dei pregiudizi e delle esagerazioni.

.

Un cibo variegato e multietnico che è la sintesi di affascinanti influenze e contaminazioni da tutto il mondo, ma allo stesso tempo, è ancora tipico e territoriale e ci parla di tradizioni consolidate e irrinunciabili…

. (more…)




è arrivatooooooooooooooooooooooooo

Venerdì, Maggio 30th, 2014




il ritorno di Finger food

Giovedì, Maggio 17th, 2012




la cuoca nel buio, il filmato

Mercoledì, Gennaio 11th, 2012

http://la1.rsi.ch/piattoforte/index.cfm?sezid=3347

cena nel buio il video




numeri?

Sabato, Luglio 2nd, 2011

250 piattini trasparenti, 200 bicchierini, 300 barchette di bambu, 500 stick di legno, 500 tovagliolini di carta, 280 panini fatti in casa (dalla mitica Federica), 8 kg di tartare di manzo (del Riccardi), 20 mozzarelle  di bufala da 250 g l’una, 6 pizze bianche cotte e, su richiesta, un po’ bruciate, in forno a legna dall’ottimo Salà, 10 piantine di basilico massacrate per unirsi a 2 litri d’olio pugliese e 400 g di pinoli liguri, 44 kg di pomodori frullati e passati per unirsi a 100 g di fogli di gelatina e qualche cucchiaiata di origano, 8 tubetti di pasta d’acciughe balena, 8 vasetti di crème fraiche e 4 mezze confezioni di panna fresca liquida, un mega barattolone di arachidi e qualche sacchetto di pop corn, 4 kg di chips di verdure fritte ed essiccate, poche bottiglie d’acqua naturale e frizzante e 50 (more…)




living eating painting

Sabato, Giugno 18th, 2011


Giovedì 23 Giugno 2011

dalle ore 18:00

c a s a 7


la nuova collezione di quadri “da mangiare” di Jo shipp

con i finger food “tv dinner” della CuocadellaPortaaccanto

e lo speciale allestimento di Living Divani

Champagne Vely Rasselet - Orodivino


c a s a 7

Via Diaz 7 - 22100 COMO tel. e fax 031.265126 e 031.3301074 info@casa-7.it - www.casa-7.it





No! Como non è un posto per foodies, ovvero consigli di resistenza umana per sopravvivere “mangiando” sul Lario

Martedì, Novembre 2nd, 2010

E’ stata presentata giovedì scorso alla Città del Gusto di Roma, la prima guida foodies edita da Gambero Rosso e scritta da veri foodies per veri foodies, chi sono costoro? quelli che… praticamente vivono per il cibo, pensano cibo, parlano cibo, spesso cucinano, ancora più spesso comprano, potendo viaggiano, potendo meno si spostano nelle vicinanze e potendo assai sono disposti anche a fare diversi chilometri e spendere pure bei soldini se ne vale la pena, se alla fine si sarà ricompensati da un buon acquisto, una mangiata come si deve, o anche solo da un piatto che “valeva il viaggio” come dicono spesso nel loro gergo, rinunciando talvolta, e mi riferisco in particolare alle foodies femmine, a quella bellissima borsa di pelle morbida, a quel nuovo paio di scarpe di Prada, al regalo di compleanno, persino al brillicchio per l’anniversario in cambio di cene al ristorante, week end gastronomici, coltelli di ceramica, grattugine ipertecniche, termometri da olio, impastatrici professionali, e addirittura (ne conosco una…!) abbattitori di temperatura!

.

Una cosa molto simpatica della guida, a parte copertina e grafica azzeccatissime, sono i quadretti (profili, si dice) dei collaboratori con le faccine di ognuno, come dire finalmente diamo un volto ai “mostri”. (more…)





vai alla lista completa dei menu scegli i menu
antipasti
insalate
primi piatti
secondi piatti
piatti unici, contorni robusti
pane, focacce, torte salate
dolci
piccola pasticceria
menu speciali a tema
finger food
vai all'elenco cocktailscocktail
vai ai corsi di cucina corsi di cucina e ricette
esempi di cene già fatte cene tipo