pres4cription4 tramadol 50mg drug hydrochloride tramadol buy tramadol, what does a tramadol look like, 6fhFeT, viagra for women, ulf ; Vn9bFN, viagra and eating a meal; xanax without a prescription; tramadol pain receptors; NHKkguO; viagra boost as viagra, EHhCAG; VCbsO, time of day to take viagra, viagra, valium viagra interaction, viagra art; Csi1UGo, w7eZ; buy cialis; JLzDDI8, z2vHfj, cialis mexico LoDLSGC; viagra samples WtNnl, u2G5L, online pharmacy prescription drug viagra, k8RtdfEA
 菲律宾sunbet官网_进入申慱sunbet官网_菲律宾申慱sunbet最新登陆

Archivio per la categoria: 'News'


siiii viaggiare…

Martedì, Gennaio 1st, 2013

http://la1.rsi.ch/piattoforte/index.cfm?sezid=3611




tre date solo tre date

Sabato, Novembre 3rd, 2012

.

DATA LA MANCANZA DI DATE DISPONIBILI PER OVVI E DATI MOTIVI, QUEST’AUTUNNO MI SONO DATA ALMENO TRE DATE…

ECCOLE QUI, VI ASPETTO A CASA 7…

PER QUALSIASI INFO SCRIVETEMI A cuoca@lacuocadellaportaaccanto.it

MINI CALENDARIO AUTUNNALE NATALIZIO

.


VENERDI 16 novembre 2012
ore 19.30-22.30

.

007, in cucina con Bond, James Bond!

.

Cosa mangiava l’agente segreto di sua Maestà quando non coinvolto in azioni pericolose? A colazione adorava le uova, “strapazzate” of course, con la pancetta o le salsicce fritte, oppure pane tostato con marmellata di fragole accompagnato da inglesissimo tè profumato invece del caffè. A pranzo e a cena insalata di granchio, asparagi e salsa olandese, bistecca e patatine fritte, roast beef freddo e insalata di patate. Ostriche, aragoste e caviale sempre e solo durante momenti speciali. E da bere, oltre allo Champagne, preferibilmente rosé, i mitici cocktail Black Velvet, Vesper & Vodka Martini, rigorosamente agitati, non mescolati!
Come non lasciarsi trascinare dai gusti decisi e intriganti del fascinoso agente? Pronti a preparare un intero menu BOND style?

.

.

DOMENICA 2 dicembre 2012
h 12.30- 16.30

.

Brunch di Natale

.

Un brunch che già profuma di Natale, con tante idee per preparare piatti dolci e salati provenienti non solo dal mondo anglosassone ma anche da altre latitudini. Si inizia a cucinare in tarda mattinata e per assaporare l’atmosfera natalizia inizieremo assaggiando un tipico tè speziato accompagnato da nordici dolcetti allo zenzero, poi prepareremo insieme diverse ricette “a sorpresa”, degustando il tutto fino al pomeriggio inoltrato.
.

.

VENERDI 7 dicembre 2012
ore 19.30-22.30

.

Il pranzo di Natale

.

Quest’anno un pranzo di Natale speciale. Tante sorprese per deliziare gli ospiti o coccolare la famiglia, un intero menu curato nei dettagli dove non mancheranno finger food, ricette classiche, idee innovative e un pizzico di scintille! Qualche esempio? Wellington di pesce in crosta, torta a tre piani di tartare di manzo, mele caramellate al foie gras, zuppa di noci al miele di castagno, cannelloni ripieni alla piastra e molto altro…




il NON san valentino e la mitica zuppa magica 2008!

Giovedì, Febbraio 9th, 2012

Per una volta voglio fare anch’io come gli chef veri, autocitarmi e mettere la “data di creazione” del piatto.

.

Spiego meglio, sto preparando il menu per la serata del 14, il mio NON san Valentino in cucina, una serata che da programma si intitola

.

Ti amo con tutta me stessa! Cioè col cuore, col fegato, con la testa, con la lingua e con tutte le più profonde interior…ità.

.

e che tratta pericolosamente di interiora e frattaglie appunto. Piatti che si chiamano “col cuore e col fegato”, “baci con la lingua”, “cheek to cheek”, “non mordermi sul collo”, “con tutta l’anima”, “canto per te questa canzone” e che sono fatti con quei magnifici tagli “poco nobili” ma straordinari per gusto e duttilità. Animelle, pannicolo o diaframma, lingua, guancia, fegatini, cuori… insomma tutte quelle cose che entusiasmano solo i gourmand veri ma lasciano interdetti i più. Cose autentiche ma assolutamente improponibili per la festa meno autentica e più superficiale che ci sia.  E mentre mi chiedo se la cucina sia un buon modo per approfondire, mi ricordo che quest’argomento devo averlo già affrontato da qualche parte e che sì, qualche anno fa (esattamente nel 2008!) mi ero inoltrata nientemeno che in una zuppa dell’amore vero uno di quei piatti che ti cambiano la vita (da cuoca). Cerco la foto (che è bellissima e attualissima grazie al talento di Luca Bartolomei), cerco la ricetta e… voilà LA ZUPPA MAGICA 2008 è servita ancora. E non sa per nulla di minestra riscaldata…

.

PS. per chi volesse assaggiarla e rimanerne coinvolto ricordo che ci sono ancora posti liberi per la serata…




il viaggio del baccalà

Giovedì, Novembre 3rd, 2011

MERCOLEDI 16 novembre 2011 corso di cucina
IL VIAGGIO DEL BACCALA’: dai mari del nord alle tavole mediterranee il curioso e sorprendente percorso di un
ingrediente di importanza mondiale. Merluzzo, baccalà o stoccafisso? Una serata all’insegna del mare e del sale, nella quale scoprire ricette e curiosità inedite, dalle ricette tipiche delle Lofoten e dei fiordi norvegesi, alle 366 versioni della cucina portoghese, alle infinite proposte della tradizione regionale italiana, con incursioni spagnole, francesi e inglesi.
ancora 2 posti disponibili




e tu quanto ti senti foodies?

Giovedì, Febbraio 17th, 2011

Qualche post fa avevo parlato dell’uscita della guida foodies del Gambero, spiegato il perché e il percome della mia collaborazione e iniziato a stilare il mio personale taccuino di posti foodies sul lago di Como e dintorni. Ieri sono stata ospite al programma di cucina della Tsi, Piattoforte, a parlare di tutto ciò e mostrare, in video, come può essere una “giornata ideale” da foodies. Cappuccini, croissant, spesa, mercati, viaggi, prenatozioni per cena, blog, libri e molto altro… Adesso però inizia il bello, il taccuino si allarga, le segnalazioni di luoghi e territori foodies aumentano e ovviamente si sconfina oltre frontiera. Dopo il pane del Piff (la Bottega del Fornaio del mitico Giuseppe Piffaretti a Mendrisio) sarà la volta della pizza. Sono già in movimento per andare a scovare le più buone pizze in circolazione, pizze al taglio, al piatto, al tagliere, alte, basse, croccanti o soffici, voglio provare di tutto e sono disposta a muovermi nei dintorni ma anche fare qualche km in più in puro spirito foodies. Accetto segnalazioni di ogni tipo, cari amici vicini e lontani, mi aiutate?  Quali sono secondo voi le pizze da non perdere???




seiv de deit

Giovedì, Settembre 23rd, 2010


serata di presentazione

Calendario AUTUNNO 2010

Nuova stagione golosa a casa 7 con un calendario che alterna corsi di cucina, serate degustazione cibo e vino e un nuovo esperimento: il ristorante privato.

Ma non anticipiamo nulla, vi spiegheremo tutto in una serata speciale tra i primi assaggi di sapori autunnali, vino e sorprese

GIOVEDì 30 SETTEMBRE 2010

dalle 19.00 in poi

casa 7

via Diaz 7, Como,

tel. 031 265126




Pizza calda, mortadella e champagne

Venerdì, Maggio 28th, 2010

Se qualcuno conosce un abbinamento migliore me lo faccia sapere! Io dico solo, e lo dico da non intenditrice di vini ma da golosa senza speranza di morigeratezza, che col grassino scivoloso della fettina sottilissima di mortazza e la sfrigolatezza di un impasto ben lievitato, cotto giusto e anch’esso giustamente ben untarello d’olio, un bicchiere (anche due và) appannato di bolle ci sta alla grande.

Comunque se ci fossero ancora dubbi faremo una prova ufficiale mercoledì prossimo, il 2 (si lo so che è festa e appunto noi festeggiamo) in una serata intitolata Finger food e bollicine.

.

Bollicine di ogni tipo intendo, dal prosecco alla birra, allo spumante, ai cocktail perché a noi, come a Mina (ringrazio la mia amica Eva per la citazione!) le bolle ci fanno sentire in paradiso…

Ecco il resto del menu che mi piace tanto tanto…

.

Calzoncelli al forno ricotta e salame e pomodoro e ricotta forte con Prosecco;

.

Terra e mare ossia zuppa fredda di mandorle all’aglio candito, gamberoni marinati al sale ai fiori, terra di pane e mandorle tostate con Franciacorta Rosé;

.

“Tonno fagioli e cipolle” nuova versione: crema di borlotti al sale di cipolla, tartare di tre pomodori (camone sardo verde, mini San Marzano, cuore di bue) e pistacchi, petali di palamita (cugina del tonno) con Birra artigianale;

.

Mozzarella di bufala affumicata alla piastra tra foglie di limone e zucchine a scapece con Spumante torbato;

.

MiniMac raw e smoked, maionese di patate alla liquirizia e rucola con Black Velvet;

.

Zuppa di fragoline al Moscato spumante per finire in frizzantezza…





vai alla lista completa dei menu scegli i menu
antipasti
insalate
primi piatti
secondi piatti
piatti unici, contorni robusti
pane, focacce, torte salate
dolci
piccola pasticceria
menu speciali a tema
finger food
vai all'elenco cocktailscocktail
vai ai corsi di cucina corsi di cucina e ricette
esempi di cene già fatte cene tipo